confusione – Sara Tamponi
Categorie
Racconti

Riassunto

Niente vestiti, notti soffocanti, capelli sempre bagnati.

Pinguini nelle cuffie, persone sudate, fermate dell’autobus deserte.

Mare piatto, sabbia bollente, puzza di traffico al rientro a casa.

Pesca sul molo, mute da sub, pesci colorati e pinne velenose.

Compleanni malinconici, solitudine, nessuna voglia di ascoltare ma solo di pensare.

Crema solare, materassini, pressione bassa e pensieri confusi.

Schizzi di vernice, buste pesanti, una casa piccola in mezzo a un giardino.

Parole disordinate perché non sai bene cosa fare, se continuare a guidare o lasciar andare.